MissSarinaMakeUp

MissSarinaMakeUp

sabato 18 gennaio 2014

Studio Fix Fluid.

Ciao a tutte ragazze!
Riemergo dalla fossa piena di libri e dispense che mi circonda per parlarvi finalmente di quello che ho ribattezzato come il mio prodotto preferito per la base viso di tutto il 2013
(e credo anche di tutto il 2014 appena agli inizi)!
Il suddetto è comparso già un paio di volte sulle pagine del blog (esattamente qui e qui) e oggi è arrivato proprio il momento di darvene una recensione accurata ed obiettiva dopo ben 2 mesi e mezzo di quotidiano utilizzo. Inizio quindi subito col presentarvi il fondotinta Studio Fix Fluid targato M.A.C, un paio di foto, qualche pro e qualche contro e poi le mie opinioni personali!

La scatolina di cartone nera con scritte bianche in stampatello è la solita che caratterizza il brand canadese : uno stile semplice, pulito e se vogliamo professionale. All'interno, il prodotto è contenuto in un flaconcino di vetro non molto grande da 30ml con tappino a vite nero vagamente satinato.
Già a partire dal packaging arriva per me un grande contro a questo prodotto (ma un po' in generale contro la categoria fondotinta del brand) : il tappino a vite di cui sopra altro non va che a nascondere un'apertura stile cratere della boccetta, dalla quale fuoriesce una quantità spropositata di prodotto, difficilmente dosabile.
Per arginare il problema "dosaggio", M.A.C ci mette a disposizione dei piccoli dosatori neri "a pompetta", di modo che con una sola "pushata" venga garantita un'erogazione giusta e senza sprechi di prodotto. Naturalmente (ma neanche a dirlo) la pompetta è a parte, quindi preparatevi a sborsare altri 5,55€ (oltre i già 30,75€ del fondotinta) per acquistare anche questa. Insomma, va bene che acquistando un fondotinta M.A.C ero preparata alla spesa da sostenere ma questa "pecca" diciamo che potevano anche evitarsela ed includere un dosatore già allegato al prodotto. Non che per 5€ io sia andata in rovina, avendone spesi poi così tanti per il fondotinta però ecco.. Carino non è.
Fortunatamente, il prodotto in sé va a compensare a questo difetto con un lavoro ed una qualità egregi.
Alla mia richiesta in negozio di un fondotinta adatto alle pelli grasse che potesse assicurarmi un incarnato opaco per più tempo possibile, mi è stato consigliato proprio lo Studio Fix Fluid, fondotinta privo di olii dunque perfetto per una pelle mista/grassa con forte tendenza a lucidarsi e che promette una finitura matt e naturale fino a 8 ore con l'aggiunta di un SPF 15. La colorazione che i commessi del negozio hanno scelto per me, dopo uno stripe-test tra viso e collo, è stata la NW18, una tonalità chiara dal sottotono neutro che diventa tutt'uno con la mia pelle, quasi scomparendo.
Oltre a questo incontro perfetto con il colore del mio incarnato e quello del fondotinta, che fa guadagnare una decina di punti bonus al prodotto, questo fondotinta mi piace per la sua copertura media ma modulabile e per il suo non essere mai finto o eccessivamente paltone e pesante. Applicato in giusta quantità (per me che ultimamente ho pochissimi problemi legati a brufoletti e quant'altro, una sola "pushata"), l'effetto è omogeneo ma naturale, copre bene le discromie della pelle, è liquido quanto basta per lavorarlo e sfumarlo al meglio in pochi gesti e dura effettivamente tutto il giorno. In più, non secca assolutamente la pelle ed è no-transfer
(le camice bianche del mio ragazzo ringraziano).
Malgrado il commesso gentilissimo del corner M.A.C di Bologna mi abbia consigliato di saltare completamente il passaggio della cipria con questo fondotinta, perchè già era contenuta al suo interno per arginare le lucidità, purtroppo la mia pelle non ne vuole sapere e la cipria non posso farmela mancare. Grazie a lei, mi vedo opaca e libera dal lucido per circa 6-7 ore; diversamente non arrivo neanche a 4. Mia mamma invece adora il suo Studio Fix, acquistato nella colorazione NW22, in quanto la sua pelle (malgrado mista) resta opaca praticamente per tutto il giorno senza sussidio di prodotti in polvere.
A quanto pare la lucidità non è ereditaria, la mia pelle è proprio bisbetica ed antipatica ma ce ne dobbiamo fare una ragione.
Nel complesso, però, mi trovo bene : applicare un velo di cipria a base terminata non mi pesa (lo faccio da anni e non sono ancora morta per la fatica!) e l'effetto finale così naturale e sano mi piace un sacco.
Lo ricomprerò? Credo proprio di sì, il fondotinta migliore mai provato. 
Ne avevate mai sentito parlare? Lo avete provato? Qual'è il fondotinta che più amate? In attesa di tutti i vostri commenti, io vi auguro di trascorrere un felice e sereno fine settimana e vi mando un bacio grande!
Mi raccomando, leggetemi anche la prossima volta e.. NON BUTTATE LE POMPETTE DOSATRICI DI M.A.C!
Al prossimo acquisto, potrete risparmiare quei famosi 5€ e farvi una bella colazione con cappuccino e bombolone! ;D

14 commenti:

  1. Questo fondotinta piace molto anche a me. Non lo ricompro perché non ho voglia di avere siliconi sul viso, ma l'effetto estetico è davvero buono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sono a conoscenza della pecca dell'Inci, proprio per questo infatti applico prima una crema bio e subito dopo cipria e blush minerali di modo da avere meno schifezze possibili sul viso (oltre lui). Un abbraccio Dama <3

      Elimina
  2. Medito da tempo di acquistare un fondo mac perché a giudicare da alcune foto riesce a coprire bene imperfezioni e rende l'incarnato uniforme. Il prezzo è altino ma se la qualità paga penso che potrò fare questa follia di acquistarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prezzo non è assolutamente economico però l'effetto a me piace tantissimo perchè con solo una goccia di questo fondotinta, un velo di cipria e correttore per occhiaie la mia base è pronta in poco più di 2 minuti e con pochi prodotti! Un abbraccio bella, fammi sapere se ti butti nell'acquisto :)

      Elimina
  3. L ho provato anche io questo fondo e mi ci trovo benissimo:) l unica pecca secondo me e l odore un po pungente :) per il resto e perfetto baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non ho riscontrato grandi problemi di "odore"? Secondo me profuma semplicemente di cosmetico :) Un abbraccio De, grazie per essere passata!

      Elimina
  4. ma che bella review!!!!! ^.^ io comunque non uso fondotinta, in genere utilizzo una bb cream.... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dolce Serena, grazie mille! Sono contenta che la review ti sia piaciuta! :)
      Inoltre, se hai una bella pelle, fai benissimo ad utilizzare solo una leggera BB cream così non stressi il viso e sei più naturale :) Ti abbraccio cara <3

      Elimina
  5. Non l'ho mai provato e se non si decidono ad aprire uno store Mac in puglia non lo proverò mai =D
    Mi incuriosisce tanto però!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente, se non hai uno store vicino, ti sarà difficile.. Più che altro perchè non so quanto sia conveniente acquistarlo online, visto che non puoi provarlo e azzeccare il colore giusto è sempre un terno al lotto! Spero riuscirai a trovarlo in giro, magari in qualche gita fuori porta :)
      Un abbraccio!

      Elimina
  6. mai provato un fondo mac, non capisco se potrebbe far per me o no...ci penserò!!!
    Cmq anche io non potrei mai vivere senza un velo di cipria e non sono mai morta di fatica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fatti consigliare da un makeup artist dello store! Sono carinissimi e sanno consigliarti bene, di solito! Un abbraccio :)

      Elimina
  7. non ho mai provato un fondo mac ma avendo anche io la pelle mista e grassa potrebbe andarmi bene...prima però voglio finire la montagna di prodotti che ho in casa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se quando avrai finito tutti i tuoi fondi e vorrai spendere un qualcosa in più, questo Studio Fix te lo consiglio! Un abbraccio bella, buon weekend <3

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...